metti un pesce con delle idee bislacche…

ecco, sei nella rete con lui

Archive for the ‘acqua’ Category

Acqua.

Posted by pedjolo su 12 maggio 2011

Regola acquea
di Marco Paolini

uno
Tutte le specie e gli ecosistemi hanno diritto
alla loro quota d’acqua su questo pianeta.

due
C’è un filo liquido che ci lega tra noi umani
e lega noi alle altre specie.
Si chiama ciclo e non va spezzato, aggrovigliato
o non potrà più tornare a scorrere.

terzo
L’acqua è gratis, ma può costare cara,
quindi non sbarrate ancora, non deviate ancora,
non prosciugate ancora, nell'illusione di bonificare
perché incalcolabile è il danno che farete per fare del bene.

quarto
Non escludere nessuno, l’acqua è un dono, e
chi progetta di trasformarla in merce da tubo o bottiglia
sta rubando ai poveri per vendere ai ricchi.

quinto
L’acqua può bastare a questo pianeta
solo se impariamo a farla bastare, non solo perché costa,
ma perché vale più di quello che costa.

sesto
L’acqua non è un brevetto, non è un marchio, non è un logo
e come aria non rispetta confini e va lasciata libera
di passare da nazioni e proprietà perchè l'acqua
che non è vagabonda diventa morta

settimo
Non ne abusare, non è tua, non è nostra, siamo
custodi e non padroni.
Ogni permesso di inquinare, ogni consumo industriale esagerato
è una truffa legale al nostro pianeta, a tutti noi,
nessuna merce potrà sostituirla.

L’acqua non è un sottoprodotto della Coca Cola.

Voi che pensate di averne ancora da vendere, comprare, sporcare, buttare,
vivete già su un altro pianeta.

Firmato, per ora, noi fiumi lombardo-veneti:
Seveso, Lambro, Olona, Adda, Ticino, Serio, Oglio, Mincio, Adige,
Brenta, Sile, Piave, Livenza, Isonzo, Tagliamento e Po, …ma solo un po’.

****** ****** ****** ****** ****** ****** ******

Posted in acqua, appelli, riflessioni | Leave a Comment »

2,5 milioni di motivi per non esserci.

Posted by pedjolo su 29 ottobre 2008

Ecco una delle ragioni, e ce ne sono tante, per cui sabato 25 sono rimasto a imprecare contro la televisione e i giornalisti. Continuano a volerla chiamare opposizione…. puah!

www.peacelink.it/consumo/a/27507.html


*Il governo Berlusconi ha venduto la nostra acqua*
In Italia l’acqua e’ stata privatizzata! La notizia e’ passata nel silenzio piu’ assoluto, ma facendo una ricerca in rete spuntano diverse conferme: il 5 agosto il Parlamento italiano ha votato l’articolo 23 bis del decreto legge numero 112, scritto dal ministro G. Tremonti. Nel comma 1 si afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell’economia capitalistica.

Scrive Alex Zanotelli sul settimanale Carta: "Cosi’ il governo Berlusconi, con l’assenso dell’opposizione, ha decretato che l’Italia e’ oggi tra i paesi per i quali l’acqua e’ una merce (in mano alle multinazionali). Dopo questi anni di lotta contro la privatizzazione dell’acqua con tanti amici, con comitati locali e regionali, con il Forum e il Contratto Mondiale dell’acqua, queste notizie sono per me un pugno allo stomaco, che mi fa male."

Ci aspetta un futuro di proteste, come gia’ e’ accaduto ad Aprilia, in provincia di Latina. Nel 2005 Acqualatina, (in mano, col 46,5% delle azioni, alla multinazionale Veolia) decide di aumentare le bollette del 300%. 4.000 famiglie iniziano una protesta pacifica rifiutandosi di pagare l’acqua all’azienda privata e versando i soldi al Comune. Ora, pare che Acqualatina abbia iniziato a mandare casa per casa vigilantes e carabinieri a staccare i contatori e chiudere i rubinetti.

"E’ una resistenza eroica e impari questa di Aprilia: la gente si sente abbandonata a se stessa. Non possiamo lasciarli soli!" aggiunge Zanotelli. Parole prese alla lettera dal Parlamento… ora il problema e’ nazionale!!!

(Fonte: Caserta24ore, ne parla anche un articolo di Rosaria Ruffini dal titolo Acqua in bocca: vi abbiamo venduto l’acqua   www.peacelink.it/consumo/a/27507.html)
www.jacopofo.com/berlusconi-tremonti-privatizzazione-acqua

Posted in acqua, manifestazioni, politica, riflessioni, stop | 2 Comments »

Firmiamo per l'acqua

Posted by pedjolo su 10 aprile 2007

Acqua pubblica, ci metto la firma
Continua, anche a Pistoia, la raccolta delle firme a sostegno della Legge d’iniziativa popolare "Acqua pubblica, ci metto la firma":
negli orari d’ufficio(mattino e pomeriggio) di Pistoia Informa, in Piazza Duomo
e il sabato mattina, presso il banchetto al mercato di Pistoia(Via Roma o Piazza Duomo).
Negli altri Comuni pistoiesi, è possibile firmare presso gli Uffici Comunali URP o dell’Anagrafe.

www.acquabenecomune.org

Posted in acqua, firme | 2 Comments »