metti un pesce con delle idee bislacche…

ecco, sei nella rete con lui

Libertà!

Posted by pedjolo su 3 luglio 2008

Ingrid Betancourt è stata liberata.

Questa è una di quelle belle notizie, da tipica edizione straordinaria. Sei anni in mano ai ribelli colombiani, liberata con un blitz a mo’ di film hollywoodiano, riabbraccia i figli che tanto avevano sperato.

La cosa mi puzza. In un mondo dove l’informazione è filtrata, questa cosa mi puzza.

Intanto, McCane, futuro avversario di Barack Alabama, torna in patria con tre prigionieri americani sottratti ai sequestratori colombiani… mmmh, anche questa mi puzza.

Annunci

7 Risposte to “Libertà!”

  1. iNessuno said

    mmm…vederla libera è una gioia. Certo niente succede per niente e dopo tanto tempo: do ut des

  2. SaR said

    Tutto bene, solo che a furia di parlarne tutti…! Cari saluti.

  3. paol84 said

    E’ vero. Puzza molto anche a me. Però l’importante è che sia stata liberata e che stia bene, viva. Questa è la cosa più importante.
    A volte l’importante non è il viaggio, ma dove si arriva.

  4. pedjolo said

    sì, sono d’accordo. è una vita che non è stata spezzata e che potrà, in tempi forse non troppo lunghi, tornare ad una quasi normalità.
    ti rispondo con un altro modo di dire: prevenire è meglio che curare. troppe volte assistiamo a teatrini in cui la forza politico-economica di singoli o di istituzioni, gioca un ruolo chiave all’interno di pseudo-trattative. è la vecchia storia della vittima che è anche carnefice. per carità, la Ingrid non c’entra, mi sembrava fin troppo provata perché tutto fosse una messa in scena. ma nelle stanze dei bottoni…oh, lì sì che si sapeva molto di più di quanto non sia arrivato alle nostre orecchie. e allora, mi domando: perché non evitare certe cose? perché non finirla di mettere in mezzo degli innocenti per le proprie corse al potere? i generali degli eserciti, quelli antichi, andavano in guerra coi loro soldati, combattevano, annusavano terra e sangue assieme a tutti e morivano. qui, i capi supremi, giocano a risiko dalle loro scrivanie; i carri armati sono veri, le terre conquistate e squarciate sono vere. tra loro, in evidente controsenso, ci sono summit, accordi, tregue, manovre diplomatiche… ma scannatevi su un ring!! quello che vince è il capo supremo del mondo. il risultato, tanto, sarebbe il solito di adesso, con l’enorme differenza di tante tante tante vite non sacrificate.

  5. iNessuno said

    Hai visto il video della liberazione???

  6. pedjolo said

    sinceramente no. hai notato qualcosa di particolare?

  7. E’ stata una notizia molto bella. Purtroppo negli ultimi tempi le notizie belle sono molto rare…
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: