metti un pesce con delle idee bislacche…

ecco, sei nella rete con lui

E Forza Vacche.

Posted by pedjolo su 19 gennaio 2008

VACCHE
Credo tutti riconoscano queste 4, persone.
Sono attrici che sanno cosa vuol dire sfondare, nel cinema e nella tv.
Si tratta di donne che l’hanno data, una lezione di recitazione a tutti noi.
Da un bel po’ sono sulla bocca di tutti, i loro nomi.

Purtroppo però, un inconveniente sicuramente politicizzato e atto a minare ancora una volta la credibilità dell’ex presidente del consiglio, ha messo in discussione la serietà di queste fanciulle. Speriamo che la verità venga a galla.

Intanto, guardando queste foto, devo ammettere che la terza da sinistra, quella in bianco e nero, ha in qualche modo stuzzicato la mia fantasia. No, non in quel senso: per la precisione è stato il sito da cui è tratta che mi ha fatto scattare un non so che. Allora ho voluto dare un consiglio spassionato al soggetto della foto in questione.

Da:  Francois Pesce
A:  eve.manna@libero.it
Oggetto:  piccolo consiglio.
Data:  Fri, 18 Jan 2008 20:20:45 +0100

Signora Manna,
ho visitato il suo sito e devo dire che l'ho trovato stilisticamente ben
fatto. Però, a livello contenutistico, credo manchi qualcosa: a mio
modesto parere, potrebbe essere inserito, all'interno della sezione
"Biografia" o come sezione aggiuntiva, il suo rapporto con Silvio
Berlusconi e, attraverso questi, con Agostino Saccà. Pensandoci bene,
anche a livello curriculare aiuterebbe non poco a trovare sempre nuove
raccomandazioni... ops...spazi, nel mondo dello spettacolo.

Spero possa trovare utile questo mio consiglio.

Francois Pesce,
uno che come milioni di persone e come lei ha studiato, che come milioni
di persone e come lei ha seguito delle passioni, che come milioni di
persone e come lei ha cercato di trovare una sistemazione che lo
soddisfacesse, che come milioni di persone e come lei ha avuto la
fortuna e la bravura di raggiungere questi obiettivi, che come milioni
di persone oneste non si fa raccomandare.

Annunci

13 Risposte to “E Forza Vacche.”

  1. elenamaria said

    Sai, non punterei troppo il dito su queste ragazzine in cerca di celebrità, anche se sono il simbolo di lotte calpestate, di passi indietro, di una sottocultura che avanza. E neppure su Berlusconi, per il quale mi rifiuto di spendere aggettivi, ce ne sarebbero troppi ben appropriati. Ma GLI ALTRI, che cavolo fanno? Il Buon Uolter, ad esempio, fa lavorare la figlia con Muccino, scrive, pubblica e presenta libri indecorosi in aule comunali, ovvero in luoghi dove noi paghiamo consumi e spese.
    A voi giovani verrebbe da dire “andate via, finchè potete” ma guardando quel che accade altrove, mi sembra un inutile suggerimento.
    E allora? Che fare?
    Oddio, se ce la fate, resistete, lasciate il senso di rabbia e di impotenza a noi “grandi”. Ma conservate un po’ di rabbia per lottare, chè ce n’è tanto bisogno.
    Grazie.

  2. Vab eh… visto che c’eri potevi lasciarci il SITO, no?!?
    :-)))

  3. M’hai fregato l’idea! Stavo preparando io questo post, ma dato che c’è già farò riferimento ad esso! Mi hai fatto il lavoro “sporco” Grazie!

  4. Ti commento col mio post di oggi. Ciao.

    Mala tempora
    Ma che cazzo

    Siamo sempre più in affanno/
    siamo zebra nella savana in siccità/
    vaghiamo per sbarcare il lunario/
    soddisfare stomaco e testa/e non svendere l’una/
    per soddisfare l’altro/
    è impresa sempre più difficile/
    siamo in grave difficoltà/
    lo spettro della fame avanza/
    e voi cosa ci date in pasto/
    in promessa di un mondo migliore?/
    da non credere/
    Sarkosy e Carla Bruni/
    ma che cazzo/
    Sarkosy e Carla Bruni/ma che cazzo ce ne importa/

    A tutte quelle pseudo fonti di informazione e quei pseudo giornalisti che si adoperano per dare della realtà un’idea distorta come se il nostro fosse un paese che non abbia altri problemi che preoccuparsi dei pettegolezzi sulle celebrità. Ogni giorno che passa le morti sul lavoro aumentano di tre o quattro unità ma questo massacro non trova spazio sui giornali o nelle varie televisioni, mentre un atteggiamento più critico e vigile avrebbe potuto salvare qualche lavoratore. VERGOGNATEVI la verità è come il sole dopo che è sorto la si può nascondere sole per poco tempo.

  5. militante said

    beh.. a dire il vero non ne conosco nemmeno una di queste zoccole. evidentemente averla data via solo per arrivare in tv non è stata poi cosa così produttiva.

  6. pedjolo said

    Appoggio in pieno elenamaria e quello che ha scritto.
    Non preoccuparti, c’ho il fegato pieno! La tengo un po’ di rabbia anche per l’avvenire. Come ha detto il coraggioso Roberto Saviano in alcune sue interviste, siamo talmente incazzati che i pugni sono chiusi anche quando scriviamo al computer, e sulla tastiera battiamo .

  7. anonimo said

    Condivido in pieno con Pietro Atzeni. Stavo per scrivere lo stesso…

  8. messier said

    grandioso…ma chi sono le altre 3 troie ?

  9. pedjolo said

    Sono davvero addolorato………ci sono persone che non conoscono queste figure così importanti per il motore sociale mondiale…..che vergogna!
    Vabbé via, vi linkerò un articolo del Corriere che vi può dare una mano. Ignorantoni!

  10. pedjolo said

    http://www.corriere.it/politica/08_gennaio_18/berlusconi_sacca_rinvio_bb174efa-c5d6-11dc-8434-0003ba99c667.shtml

  11. Chiedo scusa: non conosco nessuna delle quattro tanto brave ragazze, ma io non faccio testo perché guardo pochissimo la TV!…
    Sono forse le portabandiera della Nuova Italia??….

  12. pedjolo said

    cara happysummer, purtroppo mi sa che siano già in qualche modo le portabandiera di un’Italia che ormai esiste solo perché lo dicono gli atlanti e i cartelli stradali al confine.

  13. Biodoctor said

    ehm…ma chi sono?? nn ne conosco nemmeno una… -_-

    Comunque la letterina troppo forteeeee, acidissima 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: