metti un pesce con delle idee bislacche…

ecco, sei nella rete con lui

Ma ti Levi dalle palle…

Posted by pedjolo su 20 ottobre 2007

dal Blog di Beppe Grillo:
19 Ottobre 2007
La legge Levi-Prodi e la fine della Rete

Levi dal cazzoRicardo Franco Levi, braccio destro di Prodi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scritto un testo per tappare la bocca a Internet. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio dei ministri il 12 ottobre. Nessun ministro si è dissociato. Sul bavaglio all’informazione sotto sotto questi sono tutti d’accordo.
La legge Levi-Prodi prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati, pagare un bollo, anche se fa informazione senza fini di lucro.
I blog nascono ogni secondo, chiunque può aprirne uno senza problemi e scrivere i suoi pensieri, pubblicare foto e video.
L’iter proposto da Levi limita, di fatto, l’accesso alla Rete.
Quale ragazzo si sottoporrebbe a questo iter per creare un blog?
La legge Levi-Prodi obbliga chiunque abbia un sito o un blog a dotarsi di una società editrice e ad avere un giornalista iscritto all’albo come direttore responsabile.
Il 99% chiuderebbe.
Il fortunato 1% della Rete rimasto in vita, per la legge Levi-Prodi, risponderebbe in caso di reato di omesso controllo su contenuti diffamatori ai sensi degli articoli 57 e 57 bis del codice penale. In pratica galera quasi sicura.
Il disegno di legge Levi-Prodi deve essere approvato dal Parlamento. Levi interrogato su che fine farà il blog di Beppe Grillo risponde da perfetto paraculo prodiano: “Non spetta al governo stabilirlo. Sarà l’Autorità per le Comunicazioni a indicare, con un suo regolamento, quali soggetti e quali imprese siano tenute alla registrazione. E il regolamento arriverà solo dopo che la legge sarà discussa e approvata dalle Camere”.
Prodi e Levi si riparano dietro a Parlamento e Autorità per le Comunicazioni, ma sono loro, e i ministri presenti al Consiglio dei ministri, i responsabili.
Se passa la legge sarà la fine della Rete in Italia.
Il mio blog non chiuderà, se sarò costretto mi trasferirò armi, bagagli e server in uno Stato democratico.

Ps: Chi volesse esprimere la sua opinione a Ricardo Franco Levi può inviargli una mail a : levi_r@camera.it

Annunci

8 Risposte to “Ma ti Levi dalle palle…”

  1. libero83 said

    già firmato la petizione, e tu?

    un saluto

  2. kavafis said

    Come dice Daniele Silvestri in una sua canzone :…la dittatura c’è ma nessuno lo sa… (Il mio nemico).
    Roba di George Orwell. Cistanno proprio imbavagliando!
    Sono sconcertato!
    W Babeuf!

    Ciao !

  3. anonimo said

    ma dove andremo a finire???? ci vogliono togliere proprio tutte le libertà!!!
    grande titolo del post 🙂

  4. facciamo che basta?
    abbraccione

  5. anonimo said

    Ciao! E’ una legge fatta apposta, per tappare la bocca a chi lotta contro tutta questa casta, alcuni ministri hanno persino detto di averla firmata senza aver letto il testo, in pratica fanno le leggi senza neanch sapere di cosa trattano! Fioroni ha promesso che sar cambiata, ma se lo promette lui siamo tutti a posto. Io comunque continua a sperare in un cambio di questa stupida legge bavaglio.
    Complimenti per il disegno sul PD, troppo forte.
    Un forte abbraccio!
    Peace and Love Forever!!!

  6. Paniko23 said

    Si può essere così deficenti da anche solo riuscire a pensare un testo di legge del genere?!

  7. Strophades said

    Spero che Levi si levi dai co……..

  8. SaR said

    Stò facendo pure io qualcosa sul mio blog, in merito. Ciao. Bisogna resistere un giorno in più di loro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: